La maggior parte dei proprietari di animali domestici si trova in America Latina, Russia e Stati Uniti

Quali paesi hanno la più alta percentuale di proprietari di animali domestici? Quali animali domestici vivono con loro tra gatti, cani, uccelli, pesci o altri animali domestici? Oltre la metà delle persone a livello internazionale ha almeno un animale domestico Argentina, Messico e Brasile hanno la più alta percentuale di proprietari di animali domestici, seguiti da Russia e USA Gli asiatici sono meno è probabile che possieda un animale domestico (NORIMBERGA, Germania, 24 maggio 2016) – Oltre la metà (56%) delle persone a livello internazionale ha almeno un animale domestico che vive con loro, con i cani che si dimostrano più popolari in America Latina, mentre i proprietari di animali domestici russi e francesi preferiscono gatti. Questo è secondo un sondaggio online condotto da GfK su oltre 27.000 persone in 22 paesi.

In tutti i paesi esaminati, il possesso di animali domestici è più alto in America Latina, con l’80% della popolazione online sia in Argentina che in Messico che possiede un animale domestico, insieme a tre quarti (75%) in Brasile. I prossimi paesi più grandi per animali da compagnia sono la Russia, dove poco meno di tre quarti (73%) possiede un animale domestico, e gli Stati Uniti, con il 70%.

I paesi asiatici sembrano avere la percentuale più piccola della loro popolazione online che possiede animali domestici. In Corea del Sud, solo il 31% dichiara di avere animali domestici che vivono con loro, seguito da Hong Kong al 35% e dal Giappone al 37%.

Pushan Tagore, vicepresidente della ricerca sulla cura degli animali domestici presso GfK, commenta: “Sebbene i paesi asiatici rientrino in questa lista, questi paesi rappresentano una quota significativa e crescente del mercato globale degli animali domestici. Ciò è dovuto alle dimensioni complessive e al tasso di crescita della loro popolazione umana.

“Guardando i dati della nostra gamma completa di ricerche sulla cura degli animali domestici, i mercati chiave da monitorare nei prossimi 12 mesi sono Cina, India e LATAM. In questi mercati, l’aumento del reddito disponibile sta allontanando i consumatori dagli avanzi della tavola e dal cibo cucinato in casa per cani e gatti verso alimenti per animali domestici. Ciò è guidato dal fattore convenienza, nonché dalla crescente consapevolezza della necessità di nutrire i propri animali domestici con la nutrizione appropriata “.

Le donne picchiano gli uomini per cane o gatto da compagnia; gli uomini picchiano le donne per i pesci da compagnia

Le donne sono leggermente più avanti degli uomini per la percentuale che ha un cane o un gatto che convive con loro (il 34% delle donne contro il 32% degli uomini ha un cane e il 25% delle donne contro il 22% degli uomini ha un gatto). Tuttavia, gli uomini hanno maggiori probabilità delle donne di avere pesci da compagnia (14% contro 11%).

I messicani preferiscono i cani, i russi preferiscono i gatti

Un terzo della popolazione online in tutti i 22 paesi dichiara di avere un cane, rispetto a poco meno di un quarto (23%) che ha un gatto. Solo il 12 percento in generale tiene pesci da compagnia e il sei percento ha un uccello da compagnia.

I cani sono l’animale domestico più popolare in Argentina, dove due terzi (66%) della popolazione online sono proprietari di cani, rispetto a un terzo (32%) che ha un gatto. Il Messico viene dopo, con poco meno di due terzi (64%) che convive con un cane, e il Brasile, dove la cifra è del 58%.

I gatti, d’altra parte, sono i più popolari in Russia. Qui, ben oltre la metà (57%) vive con un gatto, rispetto a meno di un terzo (29%) che ha un cane. Il secondo paese più grande per i proprietari di gatti è la Francia, dove quattro persone su dieci (41%) tengono un gatto, seguite dagli Stati Uniti, al 39%. Tuttavia, negli Stati Uniti, i proprietari di cani sono ancora più numerosi dei proprietari di gatti, poiché la metà (50%) degli americani online ha un cane che vive con loro.

I pesci da compagnia sono più popolari in Cina, gli uccelli da compagnia in Turchia

Tenere i pesci come animali domestici è più popolare in Cina, rispetto agli altri paesi esaminati, rappresentando il 17% della popolazione online. Questo è seguito molto da vicino dalla Turchia (16%) e dal Belgio (15%).

I proprietari di uccelli, d’altra parte, sono più diffusi in Turchia, dove uno su cinque (20%) tiene un uccello domestico. I paesi più vicini sono la Spagna e il Brasile, con l’11% ciascuno, che danno alla Turchia un vantaggio considerevole in termini di numero di amanti degli uccelli.

La maggior parte dei proprietari di animali domestici si trova in America Latina, Russia e Stati Unitiultima modifica: 2021-03-29T10:50:48+02:00da epepi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento